Sfogliando tra le pagine del Forno

martedì 11 settembre 2012

Tornando tra di voi con un nuovo dolce: Ciambella rovesciata con Pesche e Mandorle

Sono davvero stata lontana per un po', ma sono onesta, con Mimmi a casa per le vacanze ci siamo goduti quei giorni lontano dal pc, svagandoci per poterci riposare dal duro anno che ci siamo lasciati alle spalle. Casa da ristrutturare, una vita insieme da cominciare, siamo giunti in ampia riserva di energia ad agosto. Ora eccomi di ritorno con tante aspettative per questo nuovo inizio, per i tanti progetti che sono in cantiere e di cui spero potervi presto mettere a parte.
E' bello tornare qui, un po' come quando torni a casa dopo un viaggio, sei stata bene, ma non c'è posto migliore di casa propria!
E voi? Non vedo l'ora di esplorare i vostri blog, le novità che vi troverò, le ricette, i pensieri.
Intanto per riprendere la mano eccovi una ricettina che ho sperimentato oggi, da un po' mi capitava di vedere in giro queste torte rovesciate che animavano riviste e libri, e così ne ho fatta una mia versione, io le trovo davvero carine, oltre che ad essere oneste davvero buone!

Ingredienti:
4 Pesche
1 Noce di Burro
Un chucchiaio di Zucchero
2 Uova
130 g di Zucchero
50 g di Olio extra vergine di Oliva
50 g di Acqua
100 g di Farina
70 g di Farina di Mandorle
1 bustina di Lievito






Ricetta:
In una pentola mettete a scaldare la noce di burro dove metterete le pesche tagliate a spicchi, aggiungendo una volta ben amalgamate con il burro un cucchiaio di zucchero, lasciando carammellare leggermente.
Nel frattempo, mentre il forno si riscalda a 180°, imburrate e infarinate uno stampo da ciambella.
In una terrina con lo sbattitore elettrico, meglio ancora nella Planetaria, montate le uova con lo zucchero fino a creare una spuma chiara. Fate scendere a filo l'olio e poi l'acqua nel composto di uova e una volta ben amalgamati aggiungete la farina setecciata con il lievito e infine la farina di mandorle.
Assicuratevi di aver incorporato bene le farine, e poi ponete uno strato di pesche sul fondo dello stampo, versate metà del composto, e poi ancora uno strato di pesche, e infine quel che resta del composto. Ponete in forno per 45 minuti. Assicuratevi della cottura con l'infallibile sistema dello stuzzicadenti e rovesciate la torta sulla gratella et voilà la vostra bellissima torta rovesciata, da decorare infine se vi piace con lo zucchero a velo!

I Consigli del Forno:
Per rovesciarla senza romperla, con le presine cercate di afferrare bene il bordo dello stampo, e i pollici ben serrati sulla gratella, poi è tutta questione di un movimento veloce e sicuro!


14 commenti:

  1. E questo è dolce!!!!!!!!Bravissima.

    RispondiElimina
  2. Sei ritornata con un dolce veramente buono. Altissimo. Complimenti,ciao.

    RispondiElimina
  3. Bentornata!!!! Ci sei proprio mancata!
    Questa ciambella è meravigliosa!!!
    E adesso che sei rientrata a pieno regime, ti aspetto con una ricettina piccante: http://www.nonsolopiccante.it/2012/08/09/contest-bruciore-2012/

    RispondiElimina
  4. ciao e bentornata
    Hai proprio ragione, non c'è posto migliore di casa propria.
    Il dolce merita di essere provato
    CIao
    Erica

    RispondiElimina
  5. ben tornata è un piacere riaverti tra di noi complimenti ottimo dolce

    RispondiElimina
  6. Ohhhhh che splendida ciambella!!!!!! Alta soffice e buonissima, sul gesto sicuro e deciso, vabbè... Qui lascio perdere :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. Ottima questa ciambella!!! E bentornata!!!

    RispondiElimina
  8. un rientro goloso e dolcissimo, brava Isabeau!!!!

    RispondiElimina
  9. sento un profumino che arriva fin qua, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Carissima
    Questa bella torta viene proprio al momento giusto!
    La preparo per mia figlia che per 3 mesi deve eliminare lo zucchero..e visto che è pochissimo lo posso sostituirlo con il fruttosio..
    Auguroni di ogni felicità!!

    RispondiElimina
  11. Bentornata tesoro, hai fatto bene a goderti il sole e le vacanze, l'inverno poi sarà così lungo! Questa ciambella è deliziosa, alta soffice e profumata come piace a me :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  12. ciao, passa da me c'è un premio che ti aspetta

    RispondiElimina
  13. Isabeau cara...eccomi da te!!Bentornata!!!!!E che rientro...con uno dei miei dolci preferiti!!il ciambellone!!!Ma...reso ancor piu goloso dalla tua bravura!!Complimenti!!!!Un abbraccio grande!!

    RispondiElimina
  14. Bentornata!!!
    Golosissimo questo ciambellone!!!!
    Brava Isabeau e buon we!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, critiche e quanto vi sentite di lasciare al vostro passaggio, anche un semplice saluto.