Sfogliando tra le pagine del Forno

venerdì 20 aprile 2012

Una fetta di Crostata al Giorno....

Ecco cosa sono i dolci per me: Un dono. Un dono da portare, da condividere. E questa crostata è stato il dono per una cara amica, un'amicizia nata dal nulla, ma diventata importante, che fa parte della mia routine quotidiana.
Una veloce operazione, risolta in modo ottimo la scusa per catapultarmi a casa sua con tanto di crostata decorata con stelle porta fortuna.
In casa mia la ribellione perchè non gliene ho lasciato nemmeno un pezzetto, mentre ho avuto il piacere dei consueti complimenti della mia amica Iolanda, e le sue accuse di attentare alla sua linea.
Ma la crostata è stata una scusa, il piacere vero è stato accompagnarla con un bel thè arancia e cannella che esaltavano il sapore delle ciliegie della marmellata, condite da chiacchiere, confidenze, mentre la crostata diminuiva anche grazie agli assalti esterni della sua famiglia. E che poi se queste mie ricette vengono così bene è anche grazie all'apporto delle uova che trovo nel suo negozio. Belle, grandi dal colore del sole, e chi fa dolci sa quanto possono essere importanti delle uova di qualità.
Inoltre ho il piacere di partecipare con questa ricetta al bel Contest di Morena che rivaluta i dolci che in verità ci accompagnano da sempre, ma che a volte presi dal realizzare qualcosa di straordinario, dimentichiamo che la bontà è nella semplicità.





Ingredienti:
2 Uova
250g Zucchero Semolato
250g Burro
500 g Farina


Esecuzione:
In una ciotola capiente ponete le uova e lo zucchero, amalgamando bene il i due ingredienti, per poter poi porvi all'interno  il burro freddo tagliato a cubetti, dovete ben amalgamare il burro al composto di uova e zucchero. Nella planetaria questa operazione è di certo più rapida e semplice, ma potete con olio di gomito ottenere comunque un ottimo risultato. Aggiungere poi la farina, e quando il composto si staccherà dalle pareti della ciotola, ponete il tutto su una spianatoia, meglio ancora su un foglio di carta da forno che eviterà di dover aggiungere più farina e cambiare l'equilibrio tra gli ingredienti.
Amalgamate velocemente, senza surriscaldare troppo il burro, fino a formare una palla liscia. Avvolgetela nella pellicola trasparente e ponetela in frigo per 30 minuti, ma in prossimità dei mesi estivi tenetela anche un'ora. La quantità che vi mostro qui è sufficente per ben due crostate, se ne dovete fare una sola congelatene una metà.
Una volta ben compatta prendetela dal frigo e ponendola tra due fogli di carta da forno stendetela fino ad uno spessore di mezzo centimetro, cercando di darle una  forma tonda, se lo stampo usato è tondo. Imburrate e infarinate  la tortiera, e poi con cura adagiate la frolla facendo aderire sui lati. Tagliate l'eccesso seguendo a filo con il coltello il bordo esterno. Versate la marmellata che preferite, io ho usato questa molto buona di Ciliegie di Vignola, poi se volete il bordo così stondato rimboccate il bordo verso l'interno della crostatae poi con una forchetta pigiate appena per fare una piccola decorazione.
Come vedete qui non ho usato il consueto intreccio, ma mi sono divertita con un taglia pasta a forma di stella, potete usare cuori, fiori, quel che volete, l'unico limite come vi ripeto spesso è la vostra fantasia!




I Consigli del Forno:
Come ho suggerito sopra la Frolla è una pasta che si può tranquillamente congelare, per tenerla da parte quando vi serve. Spesso non abbiamo il tempo di impastare, ma se una domenica potete dedicare un po' di tempo alla cucina fatene un po' di più, così quando magari andate di fretta, invece di comprare quella confezionata avrete la vostra da tirar fuori dal congelatore.

25 commenti:

  1. Che buona la crostata...la tua è troppo carina!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa crostata! E chissà che bontà! Mi piace davvero tanto! L'ho inserita tra le partecipanti alla sfida di aprile! Grazie cara!

    RispondiElimina
  3. E' bellissimo dividere un dolcino e quattro chiacchiere con chi si vuole bene!!
    Posso prenderne una fettina???? ^__^
    Ti abbraccio e ti auguro un felice fine settimana!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao ,passa da me che ho una cosa da darti baci ISA

    RispondiElimina
  5. Una fetta di crostata non si rifiuta mai e questa è favolosa!!!!! Baci

    RispondiElimina
  6. classica, semplice e di effetto....posso averne una briciola anch'io, magari solo virtualemnete? grazie!!!!!!
    spery

    RispondiElimina
  7. Questa crostata mi sembra davvero un regalo meraviglioso!!

    RispondiElimina
  8. hai proprio ragione! un dolce fatto in casa è da condividere :)
    è un bellissimo dono!
    e poi..le crostate...secondo me sono il top!
    baci

    RispondiElimina
  9. Il mio dolce preferitooooooo!un classico per me intramontabile!e tu l'hai reso anche superelegante con quelle stelline!!!!!bravaaaa!un bacione!

    RispondiElimina
  10. secondo me è buonissima anche con la nutella!

    RispondiElimina
  11. una crostata che mette l'acquolina tutta da gustare

    RispondiElimina
  12. Ciao, grazie mille per essere passata nel mio blog, ricambio la visita con molto piacere, è sempre bello conoscere nuove bloggers!
    Che meraviglia questa crostata, le stelline al posto del classico intreccio sono un ottimo modo per provare qualcosina di nuovo anche con una ricetta collaudata!
    Bravissima, un bacione e a presto!
    GG

    RispondiElimina
  13. La crostata è una torta ideale per essere regalata: piace praticamente a tutti. La tua poi ha un aspetto davvero molto goloso.
    E speriamo che quelle stelline sia davvero bene auguranti per il piccolo intervento della tua amica.
    Buona domenica sera!

    RispondiElimina
  14. Una fetta di crostata al giorno leva la malinconia di torno :) Soprattutto se la si condivide con qualcuno a cui di vuole bene. Insieme alla ciambella e alla torta di mele, per me resta il dolce che più profuma di casa e di coccole. E' bellissima con le stelline ^_^ Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  15. Troppo bella la decorazione di stelle al posto del solito intreccio!!!

    RispondiElimina
  16. la crostata piace sempre un sacco anche a me.....splendida la tua con le stelle...............

    RispondiElimina
  17. squisita questa crostata, se passi da me c'è un premio che ti aspetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. sono pienamente d'accordo con te...questa crostata è un dono meraviglioso!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. la crostata è il dolce che va per la maggiore a casa nostra,anche perchè il mio primogenito si diverte ad aiutarmi a prepararla.
    La tua è perfetta! e mi fa venir una gran voglia di addentarla!!!
    Sai che anche noi la decoriamo sempre con le stelline o cuoricini (compito che spetta a mio figlio)? le striscioline sono troppo impegnative ...
    ciao un abbraccio
    Erica

    RispondiElimina
  20. Nel mio blog c'è un premio che ti aspetta!!

    RispondiElimina
  21. bellissima!! mi sono aggiunta ai followers!

    RispondiElimina
  22. ma che bella! Io amo le crostate... :) bravissima cara! Notte!

    RispondiElimina
  23. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  24. PASSA DA ME : C'E' UN PREMIO CHE TI ASPETTA!!! :)

    RispondiElimina
  25. PASSA DA ME : C'E' UN PREMIO CHE TI ASPETTA!!! :)

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, critiche e quanto vi sentite di lasciare al vostro passaggio, anche un semplice saluto.