Sfogliando tra le pagine del Forno

martedì 18 settembre 2012

Tazze, tazzine, Design...e una Torta speciale!

Gironzolando qualche giorno fa sul Web, in cerca un po' di ispirazione, un po' per curiosare ho trovato degli oggettini di design dedicati alla cucina, soprattutto per le nostre amate pause, Tea o Coffee che siano. Così mi sono imbattuta in queste tazze davvero carine e in verità anche utili, ma si, soprattutto carine, ammetto che il loro lato funzionale l'ho apprezzato solo dopo aver gustato la forma! Alcune hanno lo scomparto per riporre i biscotti, su altre è possibile scrivere piccoli appunti o messaggi, altre sono semplicemente carine e se qualcosa mi fa sorridere rende di certo migliore la mia giornata.
Sono certa che anche voi vi divertirete a visitare il sito della Mocha, e quasi quasi mi spiace non essere li per sentire i vostri commenti ad ogni nuova scoperta!:

1.Not a Paper Cup
2.Mood-Mug
3.Tea Lovers Eco Cup
4.Memo-Mugs






Inoltre vi voglio mostrare la torta che mi ha impegnato per questo fine settimana. La mia fioraia del cuore mi ha chiesto un dolce per la mamma. L'hanno chiamata Charlotte, ma non è quella che impazza per tutto il web, ma una bella torta di pan di spagna farcita con crema pasticcera e ricoperta da tanta panna, insomma una torta per golosi e nostalgici!





Ingredienti per una torta da 24 cm:

Pan di Spagna:
4 Uova
2 Tuorli
125g di Zucchero
125g di Farina
1 limone non trattato

Crema Pasticcera:
500 g di Latte
150g di Zucchero
4 Tuorli
40g di Farina
20g di Amido di Mais
Estratto di Vaniglia


Copertura:
250g Panna Fresca da Montare
Cioccolato fondente
Sciroppo o Bagna a Piacere


Ricetta:
Per la crema pasticcera dovete scaldare il latte con la vaniglia. In un altro recipiente sbattete i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la farina con l'amido setacciati e mescolate bene per non formare grumi. Quando il latte sarà caldo versatelo sul composto attraverso un colino, a filo. Una volta amalgamato assicuratevi che non ci siano grumi e poi portate di nuovo tutto sul fuoco, girando costantemente. Quando sarà rassodata, toglietela dal fuoco e continuate a girare. Per fermare bene la cottura preparate un contenitore con un po' di acqua e ghiaccio e ponetevi la ciotola con la crema sempre girando. Una volta soda e fredda conservatela fino al momento di usarla coprendola a contatto con della pellicola.

Per il Pan di Spagna tenete a mente che l'operazone più importante è quella di sbattitura delle uova con lo zucchero. E' qui che l'alchimia  inizia per far si che sia un bel pan di spagna alto e soffice. Le uova devono incorporare aria, diventare una massa gonfia e chiara, lavoratele per almeno 15 minuti, fino a che il composto tirandolo su con un mestolo lascia una traccia chiara, o come si dice in gergo : " Scrive". E' in questo momento che si possono incorporare le farine ben setacciate, poco alla volta, mescolando delicatamente dall'alto verso il basso. Versate il composto nella tortiera ben imburrata e infarinata. Il forno deve essere preriscaldato a 180° e cuocete per circa 35 minuti, ma non aprite il forno prima di una mezzora se non volete vedere il dolce sgonfiarsi di colpo.
Una volta cotto, lasciatelo per cinque minuti nel forno aperto, mentre voi preparate la gratella sulla quale lasciarlo raffreddare.

Una volta freddo potete tagliare orizzontalmente il vostro pan di spagna per ottenere due metà. Io taglio via anche la parte più cotta esternamente, ma non è necessario, il sapore non sarà diverso. Scegliete la Bagna o lo sciroppo che più vi piace per bagnare la metà di sotto del pan di spagna. Poi versatevi la crema, lisciandola bene con la spatola e riponete la calotta superiore, facendo attenzione che siano ben allineati.In questa fase potete aggiungere quello che volete alla crema: Gocce di cioccolata, frutta di stagione.
Riponetelo per una mezzoretta in frigo, lo rassoda un poco prima di finire con la copertura. Aiutandovi con la Sac à poche, o se non l'avete direttamente con la spatola, rivestite prima la parte superiore, poi i lati e lisciate bene con la spatola leggermente inumidita. Infine sbizzarritevi come volete per la decorazione, io ho fatto qua e la fiocchetti di panna e poi ho usato delle scaglie di cioccolato fondente e i miei fiorellini di pasta di zucchero per un tocco di colore.


Consigli del Forno:
Per una buona riuscita preparate il pan di spagna almeno un giorno prima così sarà ben freddo e non si sbriciolerà troppo mentre lo lavorate.

18 commenti:

  1. adoro la panna ricetta fantastica baci ISA

    RispondiElimina
  2. Ma che belle tazze!!! Per iniziare la giornata con fantasia!!!!!
    La torta è golosissima!!! Ne mangerei una bella fetta proprio adesso!!!
    Felice di ritrovarti!!!
    A prestissimo!!!!!!

    RispondiElimina
  3. complimenti la tua torta è davvero una golosità :)

    RispondiElimina
  4. Ciao, non ci crederai ma a breve mi cimenterò nella composizione di una torta tradizionale per un contest...non ho mai fatta una torta con la panna ed è il mio sogno. E il contest è dedicato alle ricette nel cassetto che avremmo sempre voluto fare. E' da giorni che sbircio su Internet e mi sono fatta un'idea di come procedere. Il tuo post è la ciliegina sulla torta...è il caso di dirlo .))
    Ciao

    RispondiElimina
  5. Buonissima questa torta Isabeau! servirebbe anche questa a tirarmi un po su di morale alla grande! :-)

    Le avevo viste le mug ! sono carine, quelle con l tasca porta bicotto poi è stupenda :-)

    A presto !

    Lucy :-)

    RispondiElimina
  6. Che golosa!! Uhhh se ne avessi una fettina ora!!!

    RispondiElimina
  7. Molto simpatiche e particolari le tazze!!!!Complimenti per la torta, pannosissima!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. che torta spettacolare e che buona deve essere:-) belle le tazzine vado a curiosare un po' sul sito:-)
    baci

    RispondiElimina
  9. meravigliosa idea una porzioneeeeeee

    RispondiElimina
  10. Che bella torta, mmmm... ci vorrebbe una fettina prima della nanna, c'è???

    RispondiElimina
  11. Le tazzine sono molto carine....la torta è golosissima!!!
    Buona giornata a te.

    RispondiElimina
  12. molto più che carine queste tazzine!...per non parlare della torta!

    RispondiElimina
  13. Ciao, bello il tuo blog...complimenti per le ricette e gli ottimi spunti!
    Mi unisco fra i tuoi sostenitori per non perdermi le tue prossime realizzazioni!
    Ti aspetto da me, se ti va, per condividere insieme tante nuove idee in cucina!
    A presto!

    RispondiElimina
  14. Sai che segnalarmi quel sito potrebbe essere un'istigazione a delinquere?!?!? Mi sa che se vado a curiosare faccio danni :))
    Splendida la torta, la tua fioraia grazie a te ha fatto una sorpresa golosissima alla sua mamma. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  15. inutile dirti che mi sono fatta subito un giro su Mocha!! :D
    è ganzissimo :)
    e che dire di questa meravigliosa torta? semplice: fortunata la tua fioraia :)
    un baciotto

    RispondiElimina
  16. la panna è buonissima e questa torta è davvero deliziosa!

    RispondiElimina
  17. vado subito a visitare quel sito, grazie per l'informazione e che dire della torta, un'infinita golosità, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, critiche e quanto vi sentite di lasciare al vostro passaggio, anche un semplice saluto.