Sfogliando tra le pagine del Forno

martedì 13 marzo 2012

Truffles of Marocco per un Sogno di Infanzia

Finalmente riesco a tornare qui.
Tra i lavori nella mia casa, il forno che è in via di sostituzione il tempo mi sfugge via e nemmeno mi son resa conto che dall'ultima ricetta son passate due settimane, nonostante questa fosse nella mia testa ormai da giorni. Almeno da quando mi è arrivata la graditissima segnalazione dall'edizione Coccole e Caccole, i cui libri li consiglio vivamente a chi ha bambini di ogni età, educativi e in cui anche voi troverete temi molto delicati ma trattati con grande sensibilità. Ho partecipato con loro ad un workshop a Novembre, in Calabria, dove ho avuto modo di conoscere illustratori che come me cercano di emergere in un mondo assai difficile, e illustratori e autori già affermati dal grande cuore e intelligenza che ci han dato molto su cui riflettere e nuovi mezzi per realizzare le nostre idee.
Da qui è nata una piccola collaborazione, se così si può chiamare. Ho partecipato con loro alla nuova edizione di Disognamo. Cos'è di certo lo potrete leggere assai meglio qui. Io ho avuto la fortuna di ricevere il sogno di una Bambina che voleva tornare alla sua casa, in Marocco, che ha ispirato il mio disegno che sarà insieme a quelli degli altri Illustratori in una mostra itinerante che girerà per tutta Italia, nel link precedente saranno aggiornate anche le date, vi consiglio di portare i vostri bimbi per un viaggio attraverso i sogni di altri bambini.
Vi lascio anche la mia illustrazione purtroppo fotografata con il cellulare, e la ricetta ispirata al marocco, con i suoi splendidi aromi e profumi.




Ingredienti per circa una trentina di tartufi:

330g di Cioccolato Fondente al 70%
200 ml di Panna
100 g di Burro a temperatura ambiente
30 gr di Miele ai Fiori di Arancio
Pistacchi tanti quanti i tartufi
Cacao amaro in polvere
Cannella in polvere

Ricetta:
Tritate il cioccolato, io l'ho fatto al coltello perchè nonostante non si arrivi ad una grattuggia fine mi sembra di lavorare molto meno il cioccolato con il metallo. Fate bollire la panna con il miele e versateli ancora belli bollenti sulla cioccolata. Mescolate bene facendo sciogliere ogni pezzo. Aggiungere poi il burro a temperatura ambiente e dissolvetelo nella crema che si va via via formando, facendolo così freddare lentamente.
Lasciate il composto ora emogeneo nel frigo per almeno un'ora.
Una volta ben raffreddato  e rappreso, aiutandovi con uno scavino e un cucchiaio prendete una quantità simile ad una noce e formate dei tartufi, non perfetti, l'iiregolarita li rende più belli, e passateli in un composto di cacao e cannella, non ho messo le percentuali perchè la differenza qui la fa il vostro gusto. Ponete sopra ogni tartufo un bel pistacchio sgusciato e ovviamente senza sale.
Basterà un'altra mezzora nel frigo e poi saranno perfetti per essere serviti, soprattutto insieme ad un buon caffè!
  

I Consigli del Forno:

I Tartufi sono una preparazione veloce, semplice e di gran effetto, serviteli in un bel vassoio, oppure regalateli in una graziosa scatola di latta all'interno di pirottini bianchi, che ne esaltano il colore.


Con piacere con questa ricetta partecipo al Contest di Dolcizie:






 

44 commenti:

  1. Bellissimo il tuo disegno, complimenti! Ti auguro di realizzare il tuo sogno e di affermarti come illustratrice...mai fatto un pensierino all'estero? Cioccolato e pistacchio. Non dico altro. I tartufi mi fanno morire, con quella loro dolcissima morbidezza che ti si squaglia in bocca inondandoti di puro piacere...Buona giornata, carissima...e bentornata!

    RispondiElimina
  2. complimenti fantastiche grazie per essere passata

    RispondiElimina
  3. complimenti fantastiche grazie per essere passata

    RispondiElimina
  4. Ma sei bravissima e non solo in cucina! Complimenti

    RispondiElimina
  5. Sei stata assolutamente fantastica!!bellissime foto e ricetta affascinante!!!Ti capisco, sai..anche io ultimamente sono di corsa!!!!Un bacio!!

    RispondiElimina
  6. Buonissimi, col valore aggiunto dei pistacchi, ciao buona giornata!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. ummm buoniiiii ciao capito per caso e ti lascio un saluto....Isabella

    RispondiElimina
  8. Che buoni questi tartufini... una squisita delizia.
    Sei bravissima a disegnare. Quell'immagine è meravigliosa nonostante sia stata fatta con un semplice cellulare. Immagino che sia splendida vista da vicino. Complimentissimi.

    RispondiElimina
  9. Che bella ricettina .... Noi siamo sempre qui ad aspettarti, abbiamo talmente tanti impegni che il blog almeno deve essere uno svago....

    RispondiElimina
  10. Ciao e piacere di conoscerti....questa ricetta e' da provare...semplice e di grande effetto!!!!!Brava!!!!Mi sono aggiunta tra i tuoi lettori,se vuoi passamia trovare!!!!!!!Buona vita e buona cucina!

    RispondiElimina
  11. La tua illustrazione è meravigliosa, in bocca al lupo per l'iniziativa, complimenti per la fantastica ricetta!

    RispondiElimina
  12. E meno male che sei tornata. Che meraviglia questi tartufi. Originale l'idea del pistacchio sopra. Ho letto il tuo commento nel mio blog.. ma il cavaliere del web non lo trovo... e poi spiegami di questa spam cosa ti impedisce?.
    I bocca al lupo per il tuo progetto

    RispondiElimina
  13. E meno male che sei tornata. Che meraviglia questi tartufi. Originale l'idea del pistacchio sopra. Ho letto il tuo commento nel mio blog.. ma il cavaliere del web non lo trovo... e poi spiegami di questa spam cosa ti impedisce?.
    I bocca al lupo per il tuo progetto

    RispondiElimina
  14. Ma è stupendo il tuo disegno, complimenti!! ..e che dire di questi tartufi... me ne mangerei uno dietro l'altro... :)

    RispondiElimina
  15. con i pistacchi non li ho mai provati, ma devono essere favolosi!

    RispondiElimina
  16. Quante delizie e raffinatezza in questo tuo blog!
    Sono golosa di cioccolata e con questa ricetta mi hai conquistata :-)

    RispondiElimina
  17. Complimenti per il disegno,è molto bello!I tartufi sono favolosi,da provare con i pistacchi!Ciao

    RispondiElimina
  18. Oltre che in cucina sei bravissima anche nel disegno, è bellissimo ^_^ E i tuoi tartufi super golosicon la combinazione pistacchio-cannella. Come si fa a resistere ad un bob bon tira l'altro? Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  19. :) ciao ciao
    bellissimo blog
    buongiorno

    http://laracroft3.skynetblogs.be
    http://lunatic.skynetblogs.be

    RispondiElimina
  20. Il disegno é bellissimo ed i tartufi con pistacchi e cannella sono una vera e propria tentazione!!! Brava! Un bacione cara.

    RispondiElimina
  21. che meraviglia, complimenti! sembrano deliziosi! baci :)

    RispondiElimina
  22. Davvero invitanti questi tartufi... ne proverei volentieri uno,visto ke oggi le forze scarseggiano mi tirerebbe un po' su...complimenti Isabeau...kiss kiss Lina

    RispondiElimina
  23. ....ne è rimasto uno per me?? belli e sicuramente buonissimi!!da oggi ti seguo anch'io! baci

    RispondiElimina
  24. Ma che bella illustrazione, proprio i colori caldi del Marocco, e che dire di quei golosissimi tartufi, difficile resistere!!!
    Baci

    RispondiElimina
  25. Molto belli!!! Bravissima... :) :) Prendo nota! Notte!

    RispondiElimina
  26. ciao vengo a salutarti con quest'altro blog ma sono sempre io....Isa!
    molto belli e buoniiiiiiii
    ciaooooo

    RispondiElimina
  27. Cara Isabeau, non dovevo proprio passare. Sto riuscendo a tenere a bada la voglia di cioccolato e invece qui ci casco con tutte le scarpe. Dovrei guardare solo roba fresca e fruttosa invece ho solo voglia di cucinare dolci e robe stratosferiche e caloriche....Non mi sono mai cimentata nella preparazione dei tartufino lo sai? Dovrò cominciare, magari dai tuoi. Ti mando un bacione, Pat

    RispondiElimina
  28. Anche io non ho mai fatto i tartufi :( ma stavo progettando una torta di compleanno tartufosa e mi sa che mi segno la tua ricettina. Bellissima l'iniziativa di illustrare i sogni dei bambini, se la mostra passa dalle mie parti ci porto le mie bambine.

    RispondiElimina
  29. L'illustrazione è bellissima, complimenti davvero! Mi piacciono moltissimo anche i tartufi, brava Isa! :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  30. Sembra incredibile ma sai che non ho mai fatto i tartufi, eppure vado matta per il cioccolato e anche per la frutta secca, abbinamento decisamente pericoloso per le calorie :/ ma dovrò rimediare quanto prima, la Primavera mi prega di accantonare il mio amato cioccolato per alimenti più salutari...ce la farò? Non credo!
    Buon we e a presto

    RispondiElimina
  31. Grazie a tutte per i complimenti,soprattutto per il disegno.
    Spero che chi potrà avrà la possibilità di visitare la mostra itinerante e vedere anche gli altri bellissimi disegni delal mostra tutta dedicata ai bambini.

    Per i tartufi beh anche per me erano i miei primi, ma con il secondo tentativo, la soddisfazione più grande è stato vederli sparire in fretta!

    RispondiElimina
  32. Ne sono golosissima, che meraviglia!!!!

    RispondiElimina
  33. Ciao, ti invito al mio giveaway in regalo ci sono due bottiglie di vino e 3 vasi di confettura di BACCO NON LO SA, da nn lasciarsi assolutamente sfuggire, troppo buoni!
    Cioa e a presto^_^
    http://lacreativitadianna.blogspot.com/2012/03/5-giveaway-vinci-i-deliziosi-prodotti.html

    RispondiElimina
  34. fantastici! ricetta inserita nel contest! a presto

    RispondiElimina
  35. p.s. il contest scade il 28 aprile... nella home page hai scritto 28 febbario

    RispondiElimina
  36. Sono la 60esima :-) Complimenti per la ricetta e bellissimo blog pieno di idee e tante buonissime ricette

    RispondiElimina
  37. @Samaf...niente sto con la testa altrove :D
    @Karen Viva la sessantesima allora!
    @Anna: ok! Volo!
    @Speedy: Yeah!

    RispondiElimina
  38. Scopro che oltre ad essere una brava cuoca sei anche una bravissima disegnatrice!
    Il disegno è bellissimo.
    poi con calma vado a leggere l'iniziativa di cui parlavi
    ciao e complimenti ancora
    Erica

    RispondiElimina
  39. Ciao Isabeau appena puoi e se ti fa piacere passa nel mio blog dove un premio ti aspetta...baci e buona serata

    RispondiElimina
  40. Che delizia! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  41. Cuoca, disegnatrice..il tuo talento non conosce limiti!!!
    Sempre è un piacere passare di qui e leggere cosa scrivi e cosa prepari con le tue manine d'oro!!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  42. che bel blog... e che bell'aria si respira qui... ti seguirò spesso :D
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, critiche e quanto vi sentite di lasciare al vostro passaggio, anche un semplice saluto.