Sfogliando tra le pagine del Forno

mercoledì 8 febbraio 2012

My Sweet Pink Cupcake of S. Valentine



E' un po' strano per me darmi tanto da fare per una festa che fino a qualche anno fa non apprezzavo, soprattutto per il suo sfruttamento commerciale.
Eppure di San Valentino ho bei ricordi, soprattutto legati alla mia famiglia. Mio papà quando tornava a casa dal lavoro non aveva un dono solo per mia madre, ma anche per me, perchè diceva che eravamo i suoi due amori.
E un anno fa il mio di amore mi ha chiesto di festeggiare il San Valentino, perchè lui non ne aveva mai festeggiato uno. Così dall'anno scorso S.valentino ha per me un significato che va oltre il commercio a volte un po' barbaro che ne fanno gli altri. Ma infondo questo vale per tutto. L'importante è il significato che ognuno può dargli e non quanto cercano di inculcarci.
Confesso anche che tanta leziosità che potrete vedere su questo cupcake nemmeno mi dispiace, mi ha divertito passare il pomeriggio li a pasticciare con la pasta di zucchero.
Su questo cupcake poi sono riuscita a mettere due ingredienti speciali. Una volta che si comincia  a seguire i vari pasticceri, cuochi e via che vediamo un po' tutte in tv, oppure qui nei nostri blog si entra in un mondo di ingredienti nuovi, che magari prima uno nemmeno notava o trovava nei supermercati.
Il primo ingrediente è il ripieno stesso del cupcake: Marmellata di petali di rosa. Trovata su uno scaffale altissimo tra tante altre marmellate normali,io che poi ultimamente nememno le compro più avendo imparato a realizzarle da sola, l'ho presa con gli occhi sbrilluccicosi di una ragazzina che ha trovato il suo abitino per la Barbie. Ed era un mese e più che era li che attendeva una ricetta  in cui potesse venir esaltata.
Il secondo ingrediente invece l'ho trovato in un negozio che vende unicamente prodotti biologici, io ci vado sovente per i thè o per le spezie che li sono fantastiche. Ed è tra le spezie che ho trovato questo barottolino di metallo in cui dentro ci sono: petali di rosa, karkadè, fiordaliso e pepe rosa.
Il conubbio m'è saltato subito in testa e metteteci vaniglia e cioccolato bianco ed ecco : My Sweet Cupcake.










Ingredienti per 6 Cupcake grandi:

115 g di Burro non salato a temperatura ambiente
130 g di Zucchero Semolato
3 Uova L
200 g di Farina 00
Scorza di 1 limone grattuggiata
1 cucchiaino di Estratto di Vaniglia
Mezza bustina di Lievito
1 Pizzico di Sale
60ml di Latte

Per la Farcitura:
Marmellata di Petali di Rose

Per Ganache:
200 g di Cioccolato Bianco
200 ml di Panna Fresca
Miscela di Rose e Pepe Rosa

Topper:
Pasta di Zucchero





Ricetta:

Il procedimento rimane invariato sia se non avete una planetaria, sia se siete in possesso di questo utile strumento di cucina.
Montate il burro, tagliato a cubetti in precedenza, insieme allo zucchero, fino a formare uan crema bianca e soffice. A questa dovete aggiungere alternandole il misto di: Farina,Buccia Grattuggiata,Lievito e le uova.
Iniziate e finite sempre con la farina. E prima di aggiungere uno degli ingredienti l'impasto deve essere ben amalgamato.
Infine aggiungete l'estratto di Vaniglia, non usate la vaniglina il sapore è diverso, sa di chimico.
E per ultimo il Latte. Una volta che tutto è divenuto una bella pasta morbida e cremosa potete mettere l'impasto nei singoli pirottini. Io ho usato una teglia per Cupcake grandi, ma se usate quella media va benissimo, ve ne verranno 12.
In forno preriscaldato a 180° per circa venti minuti : solito trucco infallibile dello stuzzicadente!
Una volta cotti lasciateli raffreddare per bene, da caldi non potreste decorarli a dovere.

La Ganache invece è un procedimento semplicissimo: tritate il più finemente possibile la cioccolata. fate bollire la panna e poi lasciatevi scivolare dentro la cioccolata e mescolate per farla sciogliere e unite la Miscela. Fate raffreddare e finchè è morbida montatela con le fruste elettriche finoa  raggiungere una consistenza simile alla panna montata.

Composizione:

Una volta raffreddati i cupcake con un coltellino o uno svuota zucchine, togliete  dal centro, partendo dall'alto un po' di pasta, a formare un buchetto in cui inserirete con l'aiuto di un cucchiaino la marmellata.
Non c'è bisogno di porci sopra la calotta, Sarà la ganache a fare da copertura. La Ganache può essere o spalmata tramite una spatola oppure usando la Sac a Poche potete creare una graziosa decorazione.
Già così sono davvero carini da vedere, oltre che deliziosi da mangiare.
Io in un attimo di animo lezioso ho anche  realizzato un topper con la pasta di zucchero.
La base bianca è tagliata con un semplice taglia biscotti, le rose usate rigirando un po' di pasta rosa su se stessa.
Non è difficile, basta fare un po' di pratica.
Ricordatevi inoltre che per unire i vari componenti di pasta di zucchero è sufficente un po' di acqua, mentre per non farla attaccare al piano dove lavorate usate sempre o la fecola di mais o lo zucchero a velo, o addirittura un misto tra le due.

I Consigli del Forno:

Un consiglio stavolta sulle uova: Non rompetele mai dentro l'impasto, ma sempre in una ciotolina a parte e uno alla volta. Eviterete spiacevoli incidenti con uova non buone e che rovinerebbero il vostro ottimo lavoro.

Inoltre con questo Scicchissimo Cupcake partecipo al bellissimo concorso del Blog Le Ricette dell'Amore Vero:











26 commenti:

  1. che delicata meraviglia, complimenti! grazie per aver partecipato al mio contest, ti aggiungo subito! un bacio :)

    RispondiElimina
  2. Per me il 14 febbraio significa l'onomastico di mia figlia, il compleanno di mio marito ...pensa te..
    Per me ti farei vincere subito il premio del contest: un dolce così piccolo ma perfetto è difficile realizzare...
    Proverò a replicarlo eccezion fatta per le decorazione in pasta di zucchero...conosco i miei limiti!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. CARA ISABEAU, che piccoli capolavori....una delizia la scultura in pasta di zucchero...vedo che anche tu hai le manine fatate, vero? Una ricettina per il S. Valentino, che però a S. Valentino non ci arriva proprio perché immagino che saranno già stati sterminati senza pietà.
    Bravissima e un bacione grande, Pat

    RispondiElimina
  4. Ciao! sono stata attirata dal nome del tuo blog...adoro i giochi di parole! non sono stata delusa mi piace il tuo blog mi unisco ai tuoi e complimenti per i cupcake romantici ed eleganti, io festeggio da sempre San Valentino: è il mio compleanno! un abbraccio a presto!

    RispondiElimina
  5. sembrano fatti in pasticceria...sono perfetti...complimenti!! :)

    RispondiElimina
  6. Sono bellissimi, non ho parole! E che meraviglia dev'essere la marmellata di rose con cui li hai farciti, mai assaggiata. Complimenti e in bocca al lupo. Baci baci

    RispondiElimina
  7. Sono deliziosi! E quella marmellata ai petali di rose mi incuriosisce assai!

    RispondiElimina
  8. davvero un ottimo micuglio di sapori e di accostamenti.. la marmellata di petali di tose dev'essere squisita, ma anche il mix per la cremina che buono!
    Buon per il tuo amore, con queste coccole dolcissime eh ;)

    RispondiElimina
  9. ma che meraviglia....che bellezza!!! complimenti per la tua dolce creazione

    RispondiElimina
  10. che splendida realizzazione, non avrei tanta maestria...Bravissima!

    RispondiElimina
  11. Ti sono venuti veramente bellissimi.....bacini

    RispondiElimina
  12. Io non sono solita festeggiare San Valentino, dico sempre che l'Amore va festeggiato tutti i giorni e non solo quando qualcuno ce lo ricorda perché si tratta di un giorno di "festa". Però, se ci sono ragioni speciali, perché non festeggiare anche quel giorno?!
    Hai realizzato delle bellissime cupcakes, con quelle decorazioni sono diventate delle preziosissime tortine.
    Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  13. ISABEAUUUUUUUUUUUUU SEI UN FENOMENO VIVENTE...IO POSSO SOLO SOGNARLI...NON SONO BRAVA A REALIZZARE TALI CAPOLAVORI...BUON S. VALENTINO KISS

    RispondiElimina
  14. Hai ragione ognuno da il proprio significato a questa festa e la storia del tuo papà e' dolcissima e poi se lo festeggi con il tuo amore e questo cupcake veramente speciale e' il massimo ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ciao Isabeau! Piacere di conoscerti!
    Questi cupcakes sono meravigliosi! Complimwntinsei davvero brava!
    Mi unisco volentieri ai tuoi lettori, buona giornata!

    RispondiElimina
  16. Carissima Isabeau, come hai ragione! San Valentino e', insieme al Natale, la festa piu' sfruttata a fini consumistici. Chi ha la fortuna di essere innamorato, festeggia tutti i giorni, donando e ricevendo il regalo piu' bello che ci sia e che ancora nessuno e' riuscito a mettere in scatola! Questi tuoi piccoli capolavori parlano d'Amore. Non solo di quello che puo' esserci tra due individui, ma dell'amore per le cose ben fatte, che richiedono abilita', tempo, pazienza, cura dei particolari, attenzione anche al minimo dettaglio...poesia. Brava!

    RispondiElimina
  17. ciao carissima, grazie di essere passata da me. Ho visto tante meraviglie nel tuo blog e appena riesco me lo guardo bene.
    ti seguo anche io
    baci sabina

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia,complimenti, sono troppo belli questi cupcakes!Ciao

    RispondiElimina
  19. Bentrovata, questi cupcakes sono deliziosi!!!!!!!!!!!!E buon w.e.!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. @Claudia Annie: Il Piacere è tutto mio!
    @Mammazan: Mi devo allora segnare di mandare gli auguri ai tuoi cari! E grazie, coem sempre sei troppo gentile!
    @Patty:Mi è sempre piaciuto modellare, lo facevo con le paste sinetetiche o la pasta di sale. La pasta di Zucchero è stato solo l'ultimo divertente passaggio. Grazie Cara!
    @Ka: Ammetto che la paternità non è mia ma di un carissimo amico..ma grazie sono felice di averti qui!!!
    @valentina:Io non sapevo nemmeno che si facesse...lo sciroppo, l'acqua e così via si...ma la marmellata è splendida...
    @Laura: Ti dirò qua li hanno spazzolati via..
    @Cinzia:Detto da te è un gran complimento. ma devo ammetterlo...persino i diffidenti ne sono rimasti conquistati.
    @Artù: Grazie per la visita
    @Stefy: Grazie!
    @Ilaria: Me lo dice sempre anche la mia migliore amica...ed è vero, non ci serve un giorno prestabilito...l'amore vive con noi ogni giorno se sappiamo coltivarlo con attenzione e cura.
    @Lina: Ma grazie, ammetto che il tuo slancio mi ha commossa, e mi spinge a fare di meglio la prossima volta!
    @Ombretta: Un grande abbraccio anche a te
    @Lizzy: Sei davvero gentilissima e sono lieta che ti piacciono, spero di leggerti ancora
    @Roberta: Sono davvero felice che quanto ho scritto sia arrivato...pensa a natale noi non usiamo nemmeno il babbo natale rosso, simbolo della Cocacola..W il Babbo Natale Verde!
    @Sabina:Grazie, da chi dimostra tanta grazia nello scrivere, cucina e fotografare sono complimenti graditissimi
    @Molly: Grazie! E grazie di essere passata!
    @Mari e Fiorella: Bentrovate a voi e grazie!
    @Silvia: Contraccambio l'abbraccio!


    Si lo so ho fatto un papiro ma ci tengo tantissimo a rispondervi personalmente, che sia solo una breve frase di saluto, oppure un pensiero lungo..per me ogni commento è un piacere.


    Grazie!

    RispondiElimina
  21. So no veramente molto belli. Bravissima

    RispondiElimina
  22. Sono veramente belli!
    Un bacione

    RispondiElimina
  23. E che belle foto :)


    Fab.

    RispondiElimina
  24. mamma mia che bella decorazione, ma sei bravissima!!! mi ricorda tanto i lavoretti che facevo con la pasta di sale. Bellissimi, davvero!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, critiche e quanto vi sentite di lasciare al vostro passaggio, anche un semplice saluto.